Innovazione: bonus fiscale per formare i dipendenti

Puntate sull’innovazione: formate i vostri dipendenti e vi verrà riconosciuto un credito d’imposta. Il bonus è pari al 40% delle spese relative al costo aziendale di chi ha partecipato alle attività formative. Il massimo agevolabile è pari a euro 300.000.
Quale formazione viene agevolata?Sono privilegiate le attività di formazione nel campo delle tecnologie considerate rilevanti per l’innovazione tecnologica e digitale promossa dal Piano nazionale “Impresa 4.0”.

Come funziona il bonus?

1) Il costo agevolato è il costo lordo azienda riferito alle ore effettivamente dedicate dal dipendente alla formazione (compreso il personale docente: ma in questo caso è il 30% del costo).
2) Il credito di imposta non concorre alla formazione del reddito Irpef/Ires né della base imponibile Irap, né rileva al fine della determinazione del rapporto di deducibilità degli interessi passivi.
3) L’azienda è tenuta a conservare un report redatto dal formatore interno o esterno all’azienda;  l’effettivo sostenimento delle spese verrà certificato dal soggetto incaricato della revisione legale (se esistente) ovvero da un revisore terzo (e anche la certificazione è agevolabile per un massimo di euro 5.000).

Seguici sui principali social media:

Lascia un commento